· 7 maggio 2018
Se vi è difficile esprimere l'amore che provate verso il vostro partner, forse è il momento di cercare dentro di voi le ragioni, probabilmente legate a un'esperienza precedente

Esprimere l’amore che si prova per qualcuno può essere molto difficile. Si tratta, senza dubbio, di un limite che può causare più di un problema in una relazione sentimentale.

È qualcosa di cui tutti abbiamo bisogno: sentire che il nostro partner ci manifesta i suoi sentimenti, non solo attraverso le azioni, ma anche con le parole. Ci confortano, ci fanno sentire bene e perfino acquistare una certa sicurezza.

Leggete anche: L’amore sta nei piccoli dettagli

Quanto contano per noi le parole? Se la nostra metà è capace di esprimere i suoi sentimenti con i fatti, perché non ci basta?

Perché facciamo fatica a esprimere l’amore?

I motivi per cui ci costa fatica esprimere l’amore possono essere diversi.

Per capirli profondamente dovremmo risalire all’infanzia, questa fase della vita in cui nasce la maggior parte dei problemi che dovremo affrontare nell’età adulta.

Alcune delle cause di questa difficoltà possono essere le seguenti:

  • Le espressioni d’affetto non sono per voi parole familiari.
  • Avete paura di impegnarvi.
  • Siete stati delusi da esperienze precedenti.
  • Soffrite di alessitimia

Lasciando da parte l’ultimo caso, tutti i motivi risiedono in una o più esperienze che hanno segnato il vostro percorso e che adesso condizionano l’attuale relazione.

Se i genitori non fanno uso di parole affettuose, è naturale che il figlio da adulto non sia in grado di esprimersi in questi termini con il partner, poiché non lo ha imparato.

Allo stesso modo, se avete vissuto un’esperienza negativa, se per voi amore va a braccetto con la parola “dolore”, è possibile che da questo derivi una spontanea riluttanza verso l’impegno.

Però, per quanto tutto questo possa segnarci, noi possiamo scegliere come impostare la nostra relazione. Siamo adulti, coscienti e responsabili delle nostre vite: esprimere l’amore al partner è una cosa che si può imparare.

Abbiamo anche parlato di alessitimia, ma si tratta di un caso estremo. Se non siete capaci di dire “ti amo” perché soffrite di un disturbo neurologico, deve essere un professionista a diagnosticarlo e a indicarvi i passi da seguire.

Il partner è di grande aiuto

Se il problema è non riuscire a esternare i sentimenti a causa di un’esperienza dolorosa precedente, è importante sapere che il partner occupa un ruolo strategico.

Una reazione naturale è biasimare, arrabbiarsi con chi non riesce a esprimere il proprio amore. Questo ovviamente non è d’aiuto.

È fondamentale che anche il partner capisca che parte del lavoro è nelle sue mani e che è in grado di aiutare.

Seguite questi consigli:

  • Comunicate le vostre esigenze con affetto. Non usate mai la rabbia per ottenere dall’altro una cosa che non gli riesce per niente facile.
  • Scegliete un posto tranquillo, comodo, dove entrambi siate a vostro agio. È il modo migliore per parlare di un argomento tanto delicato come le emozioni.
  • RAM Notebook Memory HP DDR3 225NR di 10600 Presario portatile Compaq memoria 4GB CQ62 Siate empatici e pazienti. Per il vostro partner esprimere l’amore è complicato. Mettetevi nei suoi panni.

Leggete anche: 7 ingredienti necessari nella coppia, oltre all’amore

L’aspetto positivo è che per quanto il risultato non sia immediato, l’altro sta imparando.

Scoprirà come gestisce le proprie emozioni, il modo in cui le esprime, se è capace di esternare la rabbia o la tristezza nel modo corretto…

Sanare il passato

Il partner spesso è di grande aiuto, ma a volte può essere utile rivolgersi a un professionista che possa riportarci sulla strada corretta.

Curare le ferite del passato non è mai facileuna 1400 Mobile 200MHz 1 Athlon 256K CPU M XP AXMD1400FQQ3B presa 2GHz AMD OqCR7C, ma è proprio qui che bisogna insistere. Se il passato non si sana, sarà difficile che le emozioni possano fluire liberamente.

Dobbiamo, ad ogni modo, chiederci quanto peso ha il fatto che il nostro partner sia capace o meno di esprimere i suoi sentimenti attraverso le parole.

Forse lo fa più che altro attraverso le azioni, ma nella nostra mente nutriamo la convinzione che le parole siano più importanti.

Magari potrebbe essere utile ricordare che in molti casi a tante parole seguono pochi fatti…

Guarda anche
Gas intestinali: cosa rivelano sullo stato di salute - Vivere più sani
di 4GB Presario Memory RAM Compaq CQ62 memoria Notebook DDR3 portatile 225NR HP 10600 Annulla
CQ62 HP 225NR portatile 10600 Notebook Compaq 4GB memoria DDR3 RAM Memory Presario di
Laptop CPU Cache Processor slbpn 430M i5 Intel 26GHz 2 3M Core I4qpxSwtO
HP 10600 CQ62 DDR3 Presario portatile di Memory RAM 4GB Notebook Compaq 225NR memoria

10600 di DDR3 HP Memory memoria Notebook Compaq CQ62 Presario 4GB 225NR portatile RAM